Pasolini e la lettura

Esattamente quaranta anni fa moriva Pierpaolo Pasolini, uno dei più grandi intellettuali del novecento, autore di molteplici elaborazioni letterarie  apprezzate dalla critica e dal pubblico. Tra le più importanti, la critica diretta alla civiltà dei consumi, colpevole di un’omologazione culturale come neppure al fascismo era riuscito, comportando come conseguenza diretta la scomparsa di una civiltà agricola millenaria in nome dell’idea dello sviluppo economico. La storia ha già dato non poche ragioni a Pasolini appena quaranta anni dopo. Si può dire che sia stato inevitabile, giusto o sbagliato, ma non si può dire che non sia stato così. E bene ne sappiamo noi di Amatrice qualcosa, che in soli cento anni abbiamo visto ridursi di oltre il 75% la nostra demografia e annichilita tutta la cultura che quel vecchio mondo esprimeva. Pasoliniè stato un intellettuale versatile come pochi. Si è cimentato in diversi campi e in modi molto diversi. Nel video sotto, lo ricordiamo per alcune interessanti riflessioni sulla lettura. Tutti i suoi libri, sono disponibili in biblioteca.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...