Vent’anni fa la scomparsa di Costantino Rozzi

372787_215358301874775_875693348_n

20 anni fa, il 18/12/1994, si spegneva all’età di 65 anni Costantino Rozzi, l’amato presidente dell’Ascoli Calcio, detto anche il presidentissimo.
Nei giorni scorsi, nelle Marche sono stati ricordati i venti anni dalla sua scomparsa, e lo vogliamo ricordare anche noi, sia perché tanti amatriciani sono o sono stati grandi tifosi ascolani, sia perché Costantino Rozzi è venuto più volte ad Amatrice. Alcune opere edili, ad es. alcune strade del nostro territorio (la strada per “Le Cornelle” , Cesaventre, i “Casali della Meta”), sono state fatte dalle sue imprese.

“Tra l’80 e 86” – scrive Giulio Aniballi sul gruppo Facebook  “sei di amatrice se”  tutte le strade comunali di Amatrice furono depolverizzate dall’impresa sua e del cugino. La variante di collerusciu fu fatta da lui negli anni settanta. Molto scaramantico fu anche il presidente dai calzini rossi. Amante di Cola dell’Amatrice presidente dei Lions di Ascoli Piceno dedicò insieme ai Lions di Amatrice un’intera giornata alla visita delle più belle chiese del nostro comune”.

Per chi volesse saperne di più sul presidente si possono consultare molti contributi. Su tutti, ci piace segnale il lavoro di Marco Amabili: Costantino Rozzi e il Piceno: analisi di un fenomeno. Il libro è disponibile in biblioteca.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...